chiudi questa finestra
ATTO PRIMO
Scena prima
Bosco con Collina praticabile.
La musica esprime una dirotta pioggia
accompagnata da tuoni e lampi.
Coro di Contadini   Agnese misera,
Di te che fia!
Fra tant'orrore
Forse la via
Smarrita avrà.
Agnese...
(Ernesto seguito da altri contadini con faci portando un velo, ed un cappello)
Ernesto   Amici,
Oh Ciel! tacete,
Per me piangete;
Ella perì.
Coro   Come? Oh disgrazia!
Vero sarà?
Ern. Questo è il velo, e il suo cappello,
Che trovai lungo la sponda;
Forse oh Dio! cadde nell'onda,
E perduta è ormai per me.
Coro Ah! Chi sa; v'è ancor speranza.
Ern. No, speranza più non v'è.
Coro Su, di nuovo la selva scorriamo,
Tutti uniti cerchiamo, osserviamo:
Lo vedrete, già il cor mel predice,
L'infelice trovar si potrà.
Ern. No, che invano, miei cari, sperate;
Il mio affanno cessar voi non fate.
Ah! che Agnese, già il cor mel predice,
Infelice perduta sarà.
(Una parte dei contadini si perde per la collina; Ernesto rimane con due o tre)
chiudi questa finestra